#lapping

Le vedi rincorrersi.
Oscillare in armonia.
E all’improvviso il ricordo
Di quegli occhi
Afflitti da ombre di frenesia
Infaticabili sognatori
Di posti lontani.
E tutto torna alla mente
Vivo e vivido.
E allora decidi
Di guardarli ancora una volta
quegli occhi.
Nascosta
Dietro implausibili pretesti.
“Mi fa piacere che stai bene. Davvero.”

c.