#melancholy

La frenesia iniziale
Arrivata ad un punto
Dal quale non si torna più indietro
Decidi che non si torna più indietro.
E senti riaccendersi una luce
In quel posto buio
Desolato
Disabitato
Imbalsamato nel tempo
E scalpiti.
Come un bambino trepidante al luna park
Goloso di zucchero filato
Stregato da bolle pacchiane
E tutto riprende vita.
E scende la notte
Avvolge i giganti di ferro
Affievolisce la luce
E ti svegli.
Melanconico disincanto
c.

image

   

Advertisements